scarzuola

5-6 Ottobre 2019

Quota individuale € 275,-

1° Giorno – sabato 5 ottobre 2019

Ritrovo dei Sig. partecipanti alle or 5.30 in  Piazza Garibaldi (dietro Comune) a Castelmassa, sistemazione sul pullman e partenza per Perugia con soste di ristoro durante il percorso. All’arrivo, incontro con la guida per la visita della città. Mura etrusche e un delizioso centro storico medievale, questa è Perugia, città di golosi e di artisti,  capoluogo della stupenda regione Umbria. Perugia è anche luogo di cultura per eccellenza, in quanto sede di ben due università: l’Università degli Studi, fondata nel 1308, e l’Università per stranieri, la maggiore d’Italia. Patria di importanti artisti come il Perugino, il Pinturicchio, Galeazzo Alessi, Vicenzo Danti, e Gerardo Dottori, la città fu meta di formazione artistica di importanti personaggi rinascimentali come Raffaello, Pietro Aretino, Piero della Francesca, Luca Signorelli. Pranzo in ristorante, pomeriggio dedicato alla visita alla “Casa del Cioccolato Perugina” con il museo storico, la visita alla fabbrica, una sessione di assaggi e possibile shopping goloso. Arrivo in hotel, sistemazione nelle stanze, cena e pernottamento.

2° Giorno – domenica 6 Ottobre 2019

Prima colazione in hotel e trasferimento a Montegiove. Tra i luoghi più spettacolari e più enigmatici d’Italia, ce n’è uno davvero imperdibile: si tratta di La Scarzuola, un piccolo villaggio rurale nella frazione di Montegiove  in provincia di Terni. La surreale e magica ‘città ideale’ di Buzzi  detta la Buzzinda ricca di simboli e di segreti è una storia che comincia da lontano, pare che qui, nel 1218, San Francesco d’Assisi abbia costruito una capanna sul punto in cui – dall’alloro e dalla rosa da lui stesso piantati- era miracolosamente sgorgata una fontana …. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita guidata a Città della Pieve, oggi un caratteristico borgo medievale dall’indubbio fascino. I suoi stretti vicoli e le mura in mattoni rossi non sono però l’unica attrattiva: il territorio circostante regala infatti stupendi scorci rurali tra i quali si possono intravedere anche i riflessi del vicino lago Trasimeno. È famosa per aver dato i natali a Pietro Vannucci, più noto come il Perugino, primo maestro di Raffaello, che lasciò nel suo borgo natio diverse opere, tra cui lo spettacolare affresco dell’Adorazione de Magi. Al termine inizio del viaggio di rientro con sosta di ristoro durante il percorso.

La quota comprende:

·       viaggio di A/R in pullman compresi pedaggi e parcheggi; ·       bevande incluse ai pasti;
·       sistemazione in hotel in camere doppie riservate con servizi; ·       tassa di soggiorno;
·      trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dell’ultimo; ·       assicurazione medico-bagaglio;

·       accompagnatore dell’agenzia;

·       servizio di guida come da programma; ·       navetta per la Scarzuola.

 

La quota non comprende: supplemento singola € 25 (se disponibile), extra personali, mance e tutto quanto non indicato nella”quota comprende”.

Informazioni ed iscrizioni entro il 24 Agosto 2019 con versamento di un acconto di € 75,-